Che cos’è la Credenziale?

Credencial

La riscoperta del Cammino, avvenuta in questi ultimi anni, ha dato il via alla creazione di un modello ufficiale per la Credenziale del pellegrino. 

Stampata in cartoncino, è composta da 14 pagine che si aprono a fisarmonica. La prima pagina contiene i dati del pellegrino ed un timbro di una parrocchia, associazoine cristiana, abbazia, confraternita, ecc. Una volta compiuto il pellegrinaggio, l’Ufficio di Accoglienza al Pellegrino a Santiago, porrà la data e l’ultimo timbro, e consegnerà la Compostela.

Nelle pagine seguenti si metteranno i timbri lungo il Cammino (è obbligatorio un minimo di due timbri al giorno con la rispettiva data) come certificazione del passaggio in alberghi, parrocchie, confraternite, ecc. La copertina esteriore della credenziale mostra una serie di mappe dei Cammini di Santiago. Una delle pagine è dedicata alle istruzioni, in cui si legge quanto segue:  

Considerazioni necessarie

Questa credenziale è solo per i Pellegrini a piedi, bicicletta o cavallo, che desiderano fare il pellegrinaggio con sentimento cristiano, anche solo con attitudine di ricerca. L’obbiettivo della credenziale è quello di identificare il pellegrino; per questo la istituzione che la presenta deve essere una parrocchia, confraternita, ecc. La credenziale non genera diritti al pellegrino. Ha due finalità pratiche:

1. L’accesso agli alberghi che offrono ospitalità cristana nel Cammino.

2. Richiedere La "Compostela" nella Cattedrale di Santiago, ovvero la certificazione di aver compiuto il pellegrinaggio. La “Compostela” si concede solo a quanti fanno il pellegrinaggio con sentimento cristiano: devotionis affectu, voti vel pietatis causa (motivato per la devozione, il voto e la pietà).Inoltre si concede solo a quanti fanno il pellegrinaggio fino ad arrivare alla Tomba dell’Apostolo, realizzando integralmente almeno gli ultimi 100 chiometri a piedi o a cavallo o 200 chilometri in bicicletta.

Per questo motivo, la Credenziale puó essere concessa solo dalla Chiesa attraverso le sue istituzioni (Parrocchie, Confraternite, ecc., o in ogni caso attraverso istituzioni autorizzate dalla Chiesa). Solo così il pellegrino potrà ricevere la “Compostela”.

Il portatore della credenziale accetta queste condizioni. Questa pagina termina con la Benedizione scritta nel XII secolo nel Codice Callistino:

Benedizione

"In nome di Nostro Signore Gesù Cristo, ricevi questa scarsella, abito del tuo pellegrinaggio, perchè castigato ed emendato tu possa arrivare ai piedi di Santiago e perchè dopo aver compiuto il pellegrinaggio tu possa tornare presso di noi con gioia, con l’aiuto di Dio, che vive e regna per tutti i secoli dei secoli, Amen. Ricevi questo bastone. Che ti sia di sostegno nel cammino del tuo pellegrinaggio, affinchè tu possa vincere le insidie del nemico ed arrivare sicuro ai piedi di Santiago e, dopo aver compiuto il viaggio, tornare insieme a noi con allegria, con l’assenzo dello stesso Dio, che vive e regna per tutti i secoli dei secoli, Amen.”

Fonte: Ufficio del Pellegrino

Chi siamo / Lavora con noi | © Tutti i diritti riservati | Avviso Legale | Sviluppo “Grupo Promedia”